Rift Safari
In viaggio lungo la Rift Valley: itinerari di safari nei parchi del nord della Tanzania
Home | Indietro

Safari 706EY: sistemazioni in lodge e campi tendati di livello medio
ITINERARIO
IN BREVE
1
TARIFFE 2
COSA
ASPETTARSI
3
CONTATTACI PER ITINERARIO DETTAGLIATO
E QUOTAZIONE



Boscimani Hadzabe, Lake Eyasi




Giorno 1
Parco visitato: Lake Manyara National Park
Cena e pernottamento: Kisima Ngeda Tented Lodge
All'aeroporto del Kilimanjaro incontrerete la nostra guida e partirete a bordo di fuoristrada a vostro uso esclusivo per Lake Manyara NP. Una fitta foresta alimentata da un lago sotterraneo, piccole savane, acquitrini e canneti caratterizzano questo ambiente considerato un vero e proprio paradiso per gli amanti del birdwatching ...

Giorno 2
Area visitata: Lake Eyasi
Cena e pernottamento: Tloma Mountain Lodge
Partecipare agli eventi che scandiscono la vita quotidiana è l'unico modo, secondo noi, per entrare in contatto con le genti del luogo in maniera autentica ... oggi vi alzerete alle 5 ed uscirete a caccia con gli uomini Hadzabe oppure potrete andare con le donne a raccogliere bacche e radici ...

Giorno 3
Parco visitato: Serengeti centrale
Cena e pernottamento: Serengeti Kati Kati
Nel Serengeti centrale l'avanzare della siccità obbliga gli animali ad adattarsi a situazioni di vita diverse rispetto alla stagione verde ... gazzelle ed antilopi devono ora concentrasi lungo le fonti d'acqua permanenti ed a ridosso di quelle stesse fonti i predatori sono costretti a comprimere i loro territori ... Seronera si ritrova ad ospitare la più alta concentrazione di felini di tutta l'Africa ...

Giorno 4
Parco visitato: Serengeti centrale e dintorni
Cena e pernottamento: Serengeti Kati Kati
Un'altra giornata nella savana: all'alba per assistere alle scene di caccia di leoni e leopardi, per incontrarli al rientro dalle uscite notturne e per osservare i cuccioli intenti a giocare ... lungo i corsi d'acqua del Serengeti centrale dove i predatori aspettano sicuri che le loro prede tornino ad abbeverarsi ... percorrendo nel pomeriggio circuiti alternativi e più remoti dove godere appieno della natura senza quasi incontrare altri veicoli ... pranzo al campo oppure pic nic, ricordate che il veicolo è a vostro uso escluso e potete personalizzare le vostre giornate a piacimento.

Nota sulla migrazione del Serengeti:
normalmente tra la fine di Giugno e l'inizio di Luglio la migrazione degli gnu abbandona il Serengeti occidentale diretta a nord, nel Serengeti Mara. Se fosse possibile intercettare qualche grande gruppo lungo la via la vostra guida non mancherà di informarvi dell'opportunità tuttavia, con questo itinerario, è normalmente preferibile concentrarsi sul Serengeti centrale sia perchè il Mara [dove le mandrie si riuniscono] è troppo distante per poter essere visitato con un escursione giornaliera da Seronera sia perchè nessun altra parte del parco offrirà la stessa concentrazione di predatori ed in particolare di felini. Se siete interessati anche alla migrazione vi consigliamo di scegliere un itinerario che preveda almeno 4 giornate piene nel Serengeti e che combini la visita del Serengeti centrale a quella del Serengeti Mara ad es. il safari 707 o 708].

Giorno 5
Parco visitato: cratere di Ngorongoro
Cena e pernottamento: Ngorongoro Farm House
Questa giornata sarà dedicata all'esplorazione del famoso cratere, uno dei luoghi più affascinanti d'Africa che grazie alla varietà di habitat [savana di erbe alte e basse, foresta di acacie a fusto giallo, boschetti, paludi, radure e laghi che garantiscono la costante presenza di acqua] ospita circa 30.000 animali residenti ...

Giorno 6
Parco visitato: Tarangire
Cena e pernottamento: Tarangire Safari Lodge
A Luglio, nel Tarangire, la stagione secca dovrebbe essere ormai abbastanza inoltrata e soprattutto nella seconda metà del mese quasi tutti gli animali che avevano lasciato il parco nei mesi precendenti grazie alla disponibilità di fonti d'acqua alternative anche lontano dal fiume dovrebbero essere rientrati ... saranno presenti gnu, giraffe, zebre, gazzelle, impala, reedbuck, eland, antilopi d'acqua ed alcefali, kudu maggiore kudu minore .... seguiti da leoni, leopardi e ghepardi. Incomparabile l'impressionante numero di elefanti che vi fanno ritorno ... indimenticabili i maestosi ed enigmatici baobab che punteggiano il nord del parco.

Giorno 7
Un ultima mattinata di safari prima di rientrare ad Arusha. Nel caso il vostro volo partisse la sera è possibile prolungare la permanenza nel parco fino al tardo pomeriggio ...


2014 Prezzi a pers. basati su
2 viaggiatori
Prezzi a pers. basati su
4 viaggiatori
Prezzi a pers. basati su
6 viaggiatori
cucciolo di leone
Luglio $ 2790 $ 2213 $ 2021


Il prezzo include:

Safari con guida privata e fuoristrada 4x4 ad uso esclusivo
Sistemazione in doppia
Trattamento di pensione completa [bevande escluse]
Acqua [1,5 Lt. al giorno a persona], thè, caffè durante i game drives
Biglietti di accesso a tutti i parchi nazionali, aree di conservazione
Visita ad alcuni membri del clan Hadzabe con guida locale
Visita ad alcuni membri del clan Datoga con guida locale
Evacuazione medica urgente AMREF

Il prezzo esclude:
Bevande salvo dove diversamente specificato
Visto di ingresso usd 50 [si paga direttamente in aeroporto]
Assicurazione assistenza e spese mediche
Mancie
Voli intercontinentali

Extra su richiesta:
Attività abbinabili al vostro safari
Polizza di annullamento del viaggio facoltativa


Veicolo ad uso esclusivo e guida privata;

Sistemazioni in lodges di livello medio e medio-alto a Lake Eyasi.

A Lake Manyara:
densa foresta tropicale, babbuini e scimmie blu, bufali, elefanti, grandi stormi di uccelli tropicali. Se fortunati leoni arrampicati sugli alberi ...

A Lake Eyasi: Incontro con alcuni membri del clan dei boscimani Hadzabe, una tribù che rifiuta la modernità e che rischia di soccombere all'evoluzione del tempo; battuta di caccia all'alba con gli uomini oppure partecipazione alla raccolta di erbe, bacche e radici con le donne.

Nel Serengeti centrale:
la più alta concentrazione di felini di tutta l'Africa, leoni, leopardi e ghepardi ... iene, sciacalli, avvoltoi e marabu ... gazzelle, dik-dik ed impala, zebre, giraffe e facoceri, otocioni, ippopotami e coccodrilli nelle piscina naturali ed altri ancora ...

Nel Tarangire:
soprattutto a partire dalla seconda metà del mese grandi branchi di elefanti, molti erbivori ed i loro predatori, se fortunati anche licaoni ... ma non solo

Nel cratere di Ngorongoro:
rinoceronti, bufali, elefanti, leoni e ghepardi ... gattopardi e leopardi se fortunati ... praticamente l'intero cast fatta eccezione per le giraffe