" />
Rift Safari
In viaggio lungo la Rift Valley:
Le spiagge di Pemba

Home | Indietro

 

LE SPIAGGE DI PEMBA

La costa est dell'isola non offre spiagge particolarmente attraenti fatta eccezione per un tratto di spiaggia a nord-est nei pressi della foresta di Ras Kiuyu. Questo lato dell'isola è infatti caratterizzato da pendii scoscesi che sprofondano rapidamente in mare.
La punta nord-occidentale dell'isola vanta le spiagge più larghe e più lunghe, le più belle nel senso convenzionale del termine mentre la costa centro e sud-occidentale è per lo più ricoperta dalla fitta foresta di mangrovie interrotta qua e là da piccole spiagge, insenature e baie. Qui tuttavia l'insieme di isolotti situati proprio di fronte alla costa, da nord a sud in tutta la sua lunghezza, creano un labirinto di lagune interne e di splendide spiagge secrete il cui colore varia dal bianco quasi assoluto a caldi toni rosati che possono essere scoperte ed apprezzate durante un'escursione in barca organizzata apposta oppure nel mezzo di un uscita dedicata alle immersioni ed allo snorkelling.

Maree:
Mentre Zanzibar è un atollo corallino poco profondo, Pemba è un'isola vera e propria separata dal continente da acque profonde e da ripide pareti che sprofondano repentinamente anche oltre i 300 metri l'effetto delle maree è quindi meno evidente rispetto alla maggior parte delle spiagge di Zanzibar [non tutte]. Al Fundu lagoon con la bassa marea [fatta eccezione durante le maree equinoziali] l'acqua si ritira per circa 150 metri e dove termina il pontile è sempre possibile nuotare. Al Manta Resort con la bassa marea si può facilmente nuotare dalla spiaggia fino alla barriera corallina ... questo è anche il momento migliore per fare dello snorkelling. Entrambe queste strutture sono comunque dotate di piscina.

• La spiaggia di Fundu Lagoon può essere presa ad esempio per immaginare le spiagge situate lungo la costa centro e sud occidentale dove la foresta di mangrovie s'interrompe per lasciare spazio a spiazzi sabbiosi. A causa della presenza di mangrovie il colore della sabbia tende essere più biancastro che di un bianco assoluto ed il fondo del mare può, a volte, risultare limaccioso. Senza dubbio comunque queste spiagge sono in grado di trasmettere l'emozione di sperduto rifugio tropicale nei mari del sud normalmente ricercato dal viaggiatore che arriva fin qua. Muoversi in kayak nel silenzio naturale della foresta di mangrovie è un'altra esperienza da fare:

La spiaggia di Fundu Lagoon
La spiaggia di Fundu Lagoon vista dalla fine del pontile
Barbaque in spiaggia a Fundu lagoon Il pontile con la bassa marea
Il barbaque serale in spiaggia ed il pontile con la bassa marea.

• La spiaggia di fine sabbia bianca di Misali island a circa 20 minuti di barca da Fundu Lagoon:

La spiaggia di Misali Island
La spiaggia orientale di Misali island.


Pemba Lodge situato nell'isola di Shamiani, appena fuori la costa sud-orientale di Pemba, offre un splendida spiaggia, praticamente privata, di finissima sabbia bianca bagnata dalle acque turchesi della laguna. La barriera è qui abbastanza vicina e la spiaggia è particolarmente sensibile alle maree tuttavia con una camminata di circa 20 minuti si può raggiungere turtle beach dove è possibile nuotare in qualsiasi momento della giornata:

La spiaggia di Pemba lodge
La spiaggia di Pemba Lodge, Shamiani island


• Situata lungo la penisola nord-occidentale di Pemba, la spiaggia del Manta Resort lunga circa 2 km e di fine sabbia bianca è una delle più belle spiagge del nord:

La spiaggia di Manta Resort
La spiaggia del Manta Resort [per gentile concessione dei nostri ospiti in safari Pinuccio e Doni]


• Un'altra bella spiaggia, situata sempre a nord, è quella di Vumbavimbi dove il ritmo delle giornate del villaggio di pescatori è ancora scandito dalle maree. Una bella escursione partendo da Manta Resort:

La spiaggia di Vumbawimbi, isola di Pemba

La spiaggia di Vumbawimbi La spiaggia di Vumbawimbi [per gentile concessione dei nostri ospiti in safari Pinuccio e Doni]

• Vista di un tratto di spiaggia nell'area forestale protetta di Ras Kiuyu lungo la costa nordorientale di Pemba.


Tratto di spiaggia a Ras Kiuyu durante la bassa marea [photo by Leander Smit]