" />
Rift Safari
In viaggio lungo la Rift Valley:
Misali island, Pemba
Home | Indietro

 

MISALI ISLAND:

Nel 1998 Misali Island è diventata parte di un'area marina protetta grazie all'unicità dell'ecosistema marino e terrestre ed all'incredibile varietà di specie ospitate.

Fino ad ora sono state registrate oltre 300 specie di pesci e 40 generi di corallo duro, l'isola ospita inoltra una popolazione di delfini residenti. Le tartarughe marine hawksbill, in via di estinzione, nidificano nelle sue spiagge assieme alla tartarughe verdi. La principale stagione di nidificazione delle hawksbill va da Dicembre ad Aprile; la principale stagione di nidificazione delle tartarughe verdi va da va da Febbraio a Luglio. La schiusa delle uova avviene approssimativamente dopo 55 giorni. Ad Agosto e Settembre l'isola viene a trovarsi sulla rotta migratoria delle balena.

Il chilometro quadrato di superficie terrestre supporta una popolazione di scimmie verdi, volpi volanti, paguri della noce di cocco oltre a diverse specie di uccelli. Vi sono alcuni interessanti sentieri che attraversano la foresta dell'isola e con la bassa marea è possibile camminare nella zona intertidale fino a raggiungere le grotte di Misali.

Sia che siate sub sia che siate appassionati di snorkelling, non dovreste assolutamente mancare di visitare quest'isola. Se il vostro piano è di stare al nord dell'isola, dove vi sono le spiagge più belle, dovreste considerare di aggiungere anche due tre notti al sud. Il lodge più vicino a Misali è Fundu lagoon da dove l'isola può essere raggiunta in barca in circa 20 minuti.

Se siete divers non mancate di esplorare i siti a sud-ovest di Misali Island Conservation area dove crescono magnifici coralli del genere acropora che hanno raggiunto i 2 - 3 metri di larghezza. Interessante sapere che la maggior parti di essi non ha risentito dello sbiancamento del 1998. Comune l'avvistamento del pesce pagliaccio dell'Africa orientale e della cernia shimoni.

Misali Island, spiaggia orientale
Delfini, tra Fundu Lagoon e Misali Island, Pemba